Matrimonio in hotel

Una giornata tranquilla in hotel, tanto da essermi potuta rilassare facendo un po’ di shopping online per regalarmi un orologio da sub, con spedizione rapida. Subito dopo il capo ricevimento mi comunica che – in serata – avremmo avuto 200 persone al ristorante per un matrimonio, ma che il capo sala e il cuoco si erano dimenticati di comunicarcelo: non c’era tempo per capire il motivo, anche se mi sono infuriata ed ho chiesto loro di raggiungere il mio ufficio per spiegare o perlomeno tentare di giustificarsi.

Nonostante tutto avevamo poche ore per predisporre la sala come da disegno degli sposi ed essere tutti pronti per accoglierli: il cibo e i vini erano pronti, ma la sala no e necessitava di numerosi cambiamenti prima che loro arrivassero. Mentre tutti si occupavano di questo matrimonio improvvisato, avevo dovuto contattare mio marito per organizzare anche la serata a casa per i nostri figli, in quanto non sarei potuta rientrare se non a notte fonda.

Il nervosismo era alle stelle e lo staff non era contento di dover lavorare per un turno extra, grazie alla dimenticanza di due responsabili nel comunicare un evento così importante. Grazie al duro lavoro di tutti, si è riuscito ad ottenere una sala perfetta come da desiderio degli sposi con la predisposizione di ogni elemento, pochi minuti prima dell’arrivo degli invitati e dei due nuovi coniugi. Per fortuna – nella disgrazia – il cuoco aveva preparato tutti i piatti e il capo sala aveva predisposto tutte le bevande, creando una danza perfetta di entrata ed uscita, senza alcun ritardo o brutta figura.

Al termine ho chiesto loro che non si ripetesse una cosa del genere nuovamente, nonché dare un bonus a tutte le persone dello staff che si sono date da fare per realizzare un evento perfetto in pochissime ore, senza alcuna lamentela.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *